Lavorare alle Canarie


lavorare - Isole Canarie - estero


Le Isole Canarie anche se  geograficamente sono più vicine al continente Africano,fanno parte dell'Europa.Quindi se un giorno decidessimo di  provare a cercare lavoro in questa località lo possiamo fare tranquillamente.

A parte qualche piccola industria situata a Gran Canaria  e Tenerife ,il motore economico  di queste isole è basato sul turismo,quindi un settore favorevole solo ad alcune determinate professioni.
Altro punto da non sottovalutare per poter avere accesso al mondo del lavoro su questo territorio ,si deve imparare la lingua "spagnola".
Gli stipendi si aggirano da un minimo di 900€ per lavori non qualificati come :lavapiatti,addetta  alle pulizie,cameriere,aiuto cuoco,commessa,cassiera, fino a 1100/1200€ dipende anche dalla vostra esperienza.Lavori più qualificati  restando nel mondo della ristorazione ad esempio un cameriere con  una discreta esperienza può guadagnare uno stipendio di  1300€ in hotel  fino a 1600/1700€ in ristorante.Bisogna precisare che nelle strutture alberghiere i contratti sono di 40 ore settimanali e due giorni di riposo ,nei ristoranti di solito  avete solo un giorno libero e lavorate circa 50 ore a settimana.
Il discorso cambia se un hotel sta cercando una posizione qualificata  con molta esperienza documentata come un "Maitre d'hotel  o un Exsecutive chef ,per queste posizioni oltre ad avere un buon trattamento economico vengono offerti altri benefit ,come l'alloggio e la possibilità di consumare pasto e cena nell'hotel.
Dovete tener conto che il costo della vita rispetto all'Italia è di circa un 20 -30% in meno  ,quello che incide di più è il costo di locazione  dell'alloggio che negli ultimi anni ha subito un importante incremento.Cambia anche da isola a isola e se vorrete vivere nelle zone turistiche più esclusive  ,per farvi un idea potete consultare i vari siti web immobiliari locali ,o iscrivervi a vari gruppi dedicati sui social media.

Documenti 

Per entrare nelle Isole Canarie avete bisogno solo della vostra  Carta d'Identita essendo territorio Europeo,il discorso cambia se volete lavorare e prendere la residenza.
Per lavorare avete bisogno del N.I.E (numero international extranjero) quindi dovete recarvi alla stazione di polizia più vicina   ,di solito ci sono molte persone ,quindi vi consiglio di andare al mattino presto .
Qui vi daranno il modulo ( Solicitud de numero de identidad de extranjero) e il  certificados EX 15 ,più il modulo 790 (questo da presentare alla banca pagando una tassa di 10€),Fatto questo ritornate con questi documenti alla stazione di polizia e vi verrà rilasciato il N.I.E.(bianco).

(Esistono due tipi di N.I.E, uno bianco e uno verde che sarebbe quello definitivo che vi rilasciano se già state lavorando) 

 Per richiedere il N.I.E verde dovete presentare i seguenti documenti (alla stazione di polizia)  
  • Passaporto o Carta d' Identità 
  • 3 busta paga
  • Modulo ex-18
  • N.I.E (bianco )
  • Modulo 79
  • Empadronamiento  

Empadronamiento  

 Recatevi nella sede del vostro municipio (ayuntamiento ) dove volete prendere la residenza con i    seguenti documenti:
  • Documento d'Identità e una copia a colori del medesimo
  • Contratto d'affitto (larga temporada,minimo 6 mesi) e una copia a colori del medesimo
  • N.I.E. ( al momento avrete solo quello bianco perchè vi serve l 'empadronamiento per richiedere il verde) più una copia del medesimo
  • Due ricevute di pagamento dell''affitto  con i relativi dati del propietario dell'immobile e le copie delle stesse. 
Vi consiglio di farvi una vacanza o anche due  sull'isola prescelta prima di prendere decisioni importanti.In questo tempo potete mettervi alla ricerca dell'alloggio,anche se non sarà una cosa semplice trovarne uno ,perchè negli ultimi anni i vari propietari immobiliari hanno scelto di affittare le loro propietà ai turisti  settimanalmente ,in questo modo gli appartamenti disponibili con contratti d'affitto a "larga temporada"(contratto con la permanenza superiore ai 6 mesi) hanno cominciato a scarseggiare facendo aumentare di parecchio il costo mensile dei pochi a disposizione.

Altro punto importante da tener conto  prima di trasferirsi è il costo di un mezzo di trasporto, perchè le Isole Canarie hanno si  un discreto servizio di trasporto pubblico però a volte con orari non proprio conformi alle esigenze dei lavoratori.Quindi dovrete farvi due calcoli se vi conviene trasportare la vostra auto o acquistarne una sul posto.

Link utili 

Qui potete cominciare la vostra ricerca sia dell'alloggio e del  lavoro ,consultando i vari annunci.
Questo è uno dei siti web più usati per ricerche immobiliari.

Se avete domande o consigli  lasciateli qui sotto a l 'articolo







 

 
 




Commenti

Post popolari in questo blog

Paesi Esteri per Pensionati

Nusa Lembongan

Vivere in pensione alle Canarie